venerdì 27 dicembre 2019

Disturbo dello spettro autistico e terapia cognitivo comportamentale (metodo ABA): spese a carico del Servizio Sanitario Nazionale

"...Premettendo che nonostante le ricerche, ad oggi, l’autismo non trova soluzione in una specifica cura, appare logico come nemmeno il metodo ABA abbia una valenza scientifica definitiva. Ma studi effettuati tramite il Ministero della Salute, in particolare attraverso le linee guida, hanno riscontrato benefici evidenti sulla salute del bambino, nel momento in cui viene sottoposto al metodo ABA..."

"Recenti pronunce giurisprudenziali hanno riconosciuto il diritto dei bambini affetti da disturbo dello spettro autistico, a ricevere il rimborso dall’Azienda Sanitaria delle spese sostenute a seguito dell’erogazione del trattamento terapeutico ABA."

UNA PRIMA RASSEGNA DELLE SENTENZE





https://www.diritto.it/disturbo-dello-spettro-autistico-e-terapia-cognitivo-comportamentale-metodo-aba-spese-a-carico-del-servizio-sanitario-nazionale/?fbclid=IwAR0xwmLAUx7lr3D5vkU0kRaZIWTOuTJY5JdhvYwdF0C82BbvBUO5GvVOW9s

sabato 7 dicembre 2019

Sostegno psicologico alle famiglie

Vi invitiamo a leggere questo articolo, per capire quanto sia importante, per le famiglie che al loro interno hanno un a persona con autismo, avere un supporto psicologico adeguato.

"Le famiglie di bambini autistici duramente colpite dai molteplici deficit dei loro figli vivono stress a livello individuale, coniugale, genitoriale e rispetto alla relazione con altri figli.

Bernardi Laura – OPEN SCHOOL, Studi Cognitivi Modena
" clicca qui per leggere l'articolo
mancanza
 di organico e di fondi, destinati quasi interamente agli interventi ambulatoriali e riabilitativi del soggetto autistico.

A volte però ci sono dei validissimi professionisti che comprendono le necessità delle famiglie e adeguano le loro parcelle per poter garantire il servizio a chiunque ne faccia richiesta, è il caso della Dottoressa Virginia Equizi, Psicologa e Psicoterapeuta che ha avviato da poco uno sportello psicologico a Folignano (AP).
Non esitate a contattarla, anche solo per un incontro conoscitivo.