venerdì 17 luglio 2015

LEGGE NAZIONALE "Disposizioni in materia di diagnosi, cura e abilitazione delle persone con disturbi dello spettro autistico e di assistenza alle famiglie" approvata alla Camera il 7.7.2015



L'ISOLA CHE C'E': Centro estivo autismo ad Ascoli Piceno

Anche quest’anno ha preso avvio “L'ISOLA CHE C'E'”, un centro estivo per bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico. Il progetto, giunto alla 4° edizione, avrà una durata complessiva di tre settimane e comprenderà uno spazio di gioco e di accoglienza per i più piccoli presso la scuola primaria di via speranza, ed uno spazio di attività in contesti esterni per i più grandi. Il centro sarà gestito dalla cooperativa sociale P.A.GE.F.HA. onlus in collaborazione con l’assessorato alle politiche sociali del comune di Ascoli Piceno e l’associazione Magicamente-Angsa, e reso GRATUITO grazie al significativo contributo dell’Aniep di Ascoli Piceno, della Fainplast, del Centro Servizi per il volontariato e del Lions club host di Ascoli Piceno.
Uno staff di circa 20 operatori con esperienza e formazione nel campo della disabilità (specificamente del disturbo autistico) su coordinamento di un responsabile psicologo, predisporrà gli interventi mantenendo il necessario e indispensabile rapporto operatori-ospiti 1:1.
L’obiettivo risulta quello gestire con le adeguate modalità le richieste e le peculiarità dei partecipanti ma anche di proporre e guidare le specifiche personalità, prediligendo un’organizzazione strutturata e protetta dei contesti e predisponendo molteplici attività volte al mantenimento e al potenziamento di capacità individuali di autonomia, di comunicazione e di relazione/contatto con l’altro (coetaneo o adulto di riferimento) e di una possibile seppur differente integrazione.
L’iniziativa volta a prevedere una serie di interventi ludico-ricreativi, o socializzanti e di integrazione cerca inoltre di rispondere ai bisogni delle famiglie e di dar loro una risposta, in particolar modo nel periodo estivo in cui gli interventi riabilitativi ed educativi mirati subiscono una sospensione rimandando alle sole famiglie il compito della gestione e della cura dei propri figli.

CAMPAGNA TRASPARENZA E DIRITTI. Nota sui Centri Diurni

MARCHE: CENTRI DIURNI DISABILI
"Sono troppe e significative le questioni critiche riguardanti i CD disabili così come disegnati dalle dgr 1011 e 1195/2013; 1331/2014 e dalle modifiche ai requisiti di autorizzazione della legge 20/2002. Se finora il sistema territoriale ha tenuto è solo per il fatto che il nuovo sistema, di fatto, non è stato applicato. Un sistema che si dovrebbe avere il coraggio e l’onestà di rivedere alla radice."


sabato 4 aprile 2015

2 APRILE: COMUNICATO STAMPA ANGSA Marche


2 APRILE 2015: LE MARCHE SI ILLUMINANO DI BLU

Nonostante i palloncini e il fascino del blu, il 2 Aprile per le famiglie e per i loro figli non è una festa, ma un'occasione attraverso la quale, con un'immane fatica organizzativa e con l'aiuto di pochi e carissimi amici, cerchiamo di portare all'attenzione dei cittadini e delle Amministrazioni le nostre difficoltà quotidiane e i diritti dei nostri figli.....Leggi il comunicato stampa, se sei interessato
Fermo: Francesco e il suo aiutante

Fermo: abside San Francesco


Ancona: teatro delle Muse

Ancona: particolare delle Muse

Osimo: Palazzo del Comune

Ancona: tavolo piazza Roma

Fabriano: Piazza del Comune

Fabriano: palazzo del Comune

Fabriano: fontana Sturinalto