ISCRIZIONI

Per iscriverti ad ANGSA Marche richiedi il modulo alla mail: angsamarche@libero.it (quota associativa 40 euro)

venerdì 1 maggio 2020

FISH Emergenza Covid-19 FASE 2 Misure e proposte per le persone con disabilità e le loro famiglie

Questo il corposo documento della FISH (scaricabile http://www.fishonlus.it/files/2020/04/FISH_fase2_covid19.pdf ), denso di contenuti propositivi da far pervenire al Governo, alle forze politiche e soprattutto ai componenti del Comitato di esperti in materia economica e sociale per la gestione della Fase 2 di emergenza Covid-19.
Il documento è espressione di dibattiti e confronti nei gruppi di lavoro tematici dei quali fanno parte “esperti” delle varie associazioni che, nonostante tutte le specificità e differenze, contribuiscono in modo partecipato a costruire le politiche della Federazione per la tutela dei Diritti delle Persone con disabilità.
I gruppi di lavoro operativi in questa circostanza sono stati: Salute, diritto alla vita, riabilitazione e abilitazione; Lavoro ed occupazione; Politiche e servizi per la vita indipendente e l’inclusione nella società; Inclusione scolastica e processi formativi; Le regioni ed i territori.
Il compito era tradurre in atto politico quanto discusso, con l’obiettivo primario di rilanciare le sorti economiche e sociali di questo paese.
Si è scelta come data di incontro per la prima elaborazione del documento proprio il 25 aprile, per significare che, con le parole del presidente Vincenzo Falabella, «le tante Persone con disabilità, le loro famiglie, attraverso la nostra Federazione, da oggi vogliono liberarsi definitivamente di un sistema di protezione sanitario e sociale, di un Welfare, che non ha protetto adeguatamente i propri cittadini violando finanche Diritti Costituzionali».
Confidiamo che le finalmente anche la disabilità possa avere il posto che le spetta nella gestione di questa fase storica epocale e che le nostre proposte possano essere tradotte in soluzioni che considerino le esigenze delle persone con le varie disabilità. Nello specifico delle persone nello spettro dell’autismo.
Facciamo presente che nei vari gruppi, Angsa ha avuto una parte attiva e che ne ha coordinato ben due, tra cui quello della scuola con la referente Angsa Nazionale per l’inclusione scolastica, la presidente dell’Angsa Lazio Stefania Stellino.

Nessun commento:

Posta un commento