ISCRIZIONI

Per iscriverti ad ANGSA Marche richiedi il modulo alla mail: angsamarche@libero.it (quota associativa 40 euro)

domenica 16 marzo 2014

Trasparenza e diritti

Trasparenza e diritti

Campagna per la regolamentazione dei servizi sociosanitari e l'applicazione dei LEA nelle Marche








La Regione Marche non ha dato applicazione sistematica alla normativa nazionale in materia di livelli essenziali di assistenza per quanto riguarda le prestazioni sociosanitarie; a tale carenza si aggiunge la mancata definizione per molti servizi sociosanitari di altri aspetti fondamentali ai fini della loroerogazione: fabbisogno, tariffe, standard assistenziali.

A pagare sono le persone disabili e malate, e le loro famiglie in termini di un aggravio dei costi; quando compartecipano ne fanno le spese anche i Comuni.

Urge dunque una rapida e coerente applicazione della normativa sui LEA da parte della regione Marche; sanare senza ritardo le incoerenze tra classificazione e funzione dei servizi sociosanitari; definire il fabbisogno di strutture; stabilire per ogni tipologia di struttura lo standard di assistenza;determinare in modo trasparente le tariffe; abrogare la dgr 1785-2009 che determina la ripartizione degli oneri solo di alcuni dei servizi diurni
e residenziali; applicare per le cure domiciliari la norma prevista nei Lea sulla ripartizione al 50% degli oneri riguardanti l’assistenza tutelare, con una convinta promozione della domiciliarità.

L'appello è firmato da 44 organizzazioni con sede nelle Marche che si occupano di questi temi.

Potete seguire il BLOG o collegarvi alla pagina Facebook per aderire e essere sempre informati sulla campagna


Nessun commento:

Posta un commento